La I versione del Master ETEC

 

Per la I versione del Master ETEC (a.a. 2006/2007) erano disponibili 10 borse di studio di 7.200,00 € ciascuna

Il Master, nato dalla collaborazione tra la Facoltà di Ingegneria con l’Università del Missouri – Rolla negli Stati Uniti,  aveva lo scopo di formare esperti nel campo delle nuove tecnologie per le costruzioni con particolare riferimento ai nuovi materiali strutturali, al recupero e rinforzo dell’edilizia esistente, ai sistemi innovativi di controllo della risposta strutturale, alle nuove tecniche di monitoraggio e di diagnostica, alle tecnologie avanzate nell’ingegneria delle fondazioni e degli scavi, all’ingegneria geotecnica sismica e all’ingegneria del vento.

Il Master era rivolto a coloro i quali, alla data di scadenza del bando, erano in possesso almeno di una laurea di I livello (triennale):

·         in classe 4 (Architettura / Ingegneria Edile);

·         in classe 8 (Ingegneria Civile/ Ambientale).

Inoltre, per essere ammessi, eranecessario possedere una buona conoscenza della lingua inglese, certificata dal TOEFL (Test of English as a Foreign Language) con un punteggio almeno di 550 PBT o da un titolo equivalente, per coloro che non sono madrelingua inglese.

La durata complessiva del master era 12 mesi organizzati su base semestrale presso entrambi gli atenei, esclusivamente in lingua inglese. Al termine degli studi era possibile conseguire, oltre al titolo di master rilasciato dall’Università di Napoli Federico II (60 CFU), anche un “Certificate” rilasciato dall’Università USA.

I 60 crediti (CFU) potevano essere riconosciuti ai fini del conseguimento della laurea specialistica in Ingegneria Strutturale e Geotecnica (STReGA).

Per ulteriori informazioni:

www.ingegneria.unina.it ®  Master/Perfezionamento  ®  Master di I livello

File Allegati