home

ll Master ha l’obiettivo di formare esperti nel campo delle nuove tecnologie per le costruzioni, con particolare riferimento alla protezione dai terremoti, ai nuovi materiali strutturali, al recupero e rinforzo delle costruzioni esistenti (anche di interesse storico-monumentale), ai sistemi innovativi di controllo della risposta strutturale, alle nuove tecniche di monitoraggio e di diagnostica, alle tecnologie avanzate nell’ingegneria delle fondazioni e degli scavi, all’ingegneria geotecnica sismica ed all’ingegneria del vento.  
Il Master prevede l’acquisizione di 60 CFU ed è svolto in collaborazione fra la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, l’Università della California a Berkeley (USA), l’Università della Scienza e della Tecnologia del Missouri a Rolla (USA) e l’Istituto Indiano di Tecnologia di Madras (India).

 

News:

 
SONO ORA DISPONIBILI e scaricabili della sez. edizioni a.a. 2013/2014:
 
- modulo ammissione seduta di Master (da modificare)
- Guidelines for Master Dissertation
 
Si ricorda che, per partecipare alle prossime sedute di Master (23 e 31 marzo) gli allievi sono tenuti a consegnare all'Ufficio Scuole di Specializzazine e Master la seguente documentazione:
 
- modulo ammissione seduta Master
- frontespizio Tesi firmato da Tutor e Studente
- cd Tesi
- copia documento d'identità